Indirizzo

Telefono

Il diritto tavolare

Il sistema tavolare o del Libro Fondiario è un sistema di pubblicità immobiliare a base reale di origine austriaca.

È attualmente in vigore in Trentino-Alto Adige, nelle province di Trieste e Gorizia ed in alcune limitate zone delle province di Belluno (Cortina d’Ampezzo; nella variante del sistema di archiviazione a Colle Santa Lucia e Livinallongo del Col di Lana), Vicenza, Brescia e Udine.

Vuoi scoprire di più su come si legge una visura?

I tratti caratterizzanti del sistema tavolare

Organizzazione su base reale​

Ciò significa che la ricerca nel sistema trova fondamento nei singoli beni immobiliari, dei quali si possono conoscere proprietari ed aggravi con l’estrazione di una visura tavolare.

Principio dell’iscrizione

L’intavolazione del diritto ha valore costitutivo dell’acquisto. Ciò in relazione agli acquisti inter vivos.

Principio di legalità

Nessuna iscrizione può essere fatta nel Libro Fondiario se non è ordinata con decreto del Giudice tavolare, a seguito di un rigoroso controllo formale e sostanziale.

Principio della pubblica fede

Questo pilastro del sistema tavolare consente ai terzi di riporre un alto grado di affidamento nelle risultanze del Libro Fondiario.

Principio del c.d. predecessore tavolare

Questo significa che non è possibile dare luogo ad alcuna forma di iscrizione se essa non sia giustificata da un titolo a favore di colui che la richiede ed a carico di colui contro il quale la medesima sia richiesta.